terremotor.it

Il portale del motociclismo italiano

  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Benvenuto su TerreMotor.it!

Terremotor 2015

E-mail PDF

Terremotor 2015

Due parole, che significano solo che siamo partiti da quasi 10 anni ... che le nostre abitudini sono cambiate, che il forum non è più il centro della nostra "socialità", che alcuni amici non ci sono più, che altri sono lontani, che noi c'è bisogno di drici ogni giorno che ci si vuole bene, ma fa sempre piacere sentirselo dire.

Che siamo sempre noi.

Ma che siamo cambiati e stiamo per cambiare ancora, in modo più profondo e forse irreversibile,

ma .... in fondo ci chiediamo dal 2005 se è stupido provare sentimenti per un forum?

 

 

 

Terremotor 2014

E-mail PDF

sic

Il ricordo del SIC è appiccicato sui caschi, sulle carene, sui camion di ogni manifestazione motociclistica. Sembra ieri, ed invece è passato parecchio tempo, il tempo necessario a trasformare un pilota in un mito per una generazione che non c’è più.

I ricordi ci rimangono, ci accompagnano, ma è il mento di guardare avanti, al futuro di una generazione che ha cambiato il modo di vivere e vedere la motocicletta.

Non è più un mito, il simbolo di una libertà raggiunta. Il potenziale mezzo per esplorare, conoscere, confrontarsi con il mondo e con la vita. Superare il proprio limite, quello del mezzo, allontanarsi da casa, dal “quartiere”.

Ora in ogni cellulare c’è tutto il mondo, dal far East, da dove arrivano le novità tecnologiche, al far west di una rete apparentemente senza regole.

Oggi il forum è uno strumento anacronistico. Che appartiene ad un tempo che non c’è più. Il portale ove si riportano le principali notizie è già vecchio ancor prima di essere stato scritto.

Oggi il mondo è del “tweet” che va consumato subito, rimbalzato in 125 caratteri. Non c’è più tempo di digerire, capire, approfondire la notizia. Il più veloce è il vincente, anche in questo caso, ma non importa quanto impegno sia stato necessario per raggiungere questo risultato: si prende una frase “ad effetto” e la si “riporta”: di fatto la si copia… come a sQuola…
Marquez
Oggi il forum è “ai minimi storici” perché noi siamo invecchiati, i nostri impegni, il nostro lavoro, le nostre famiglie ci rendono le uscite in moto sempre più rare. I tutor, i posti di blocco, ci dipingono come “un male da estirpare” un pessimo esempio per le nuove generazioni: pericolosi, inquinanti, senza rispetto dei limiti. Ed in parte hanno ragione, le sportive di ultima generazione “non dovrebbero” essere omologate per uso stradale. Tanto è il loro potenziale e tanto alto è il limite delle 1000 che potrebbero tranquillamente vincere in una SBK di qualche anno fa.

Quindi? Che cosa ci stiamo a fare ancora qui?

Sicuramente il piacere di trovarsi una sera per stare insieme “tra sconosciuti” sapendo che ognuno di essi può insegnarti qualcosa. Confrontandoti in modo costruttivo per crescere.

Per il momento, questo, per Noi non è ancora passato di moda.

Siamo in questa situazione "perennemente precaria" senza sapere bene cosa accadrà domani, lontani da chi ci ha preceduto e da chi ci seguirà, come in una bolla del tempo. Non so cosa accadrà domani, cosa sostituirà facebook, l'iphone, Justin Beberon... Il modo di concepire la motocicletta è cambiato, il modo di comunicare è cambiato, il modo di stringere e mantenere "l'amicizia" è cambiato.

Ma credo che i bisogni di ogni uomo e donna siano rimasti gli stessi, per questo gliene abbiamo dato fin ora…

E gliene daremo anche nel 2014!

Forse in modo diverso, in un modo che ancora oggi non conosciamo...

Mattia

 

Grazie Super Sic!!!

E-mail PDF

Grazie Super Sic!!!

marco simoncelli

 

 

Finchè l'asfalto è caldo...

E-mail PDF


Immagine

Il bellissimo "XI Raduno Nazionale - Back to the Future" ci ha rivisto felici e divertiti protagonisti delle strade Casentinesi, come accadde in occasione del primo raduno ufficiale di TerreMotor, ormai qualche anno fa. L'ottima compagnia, il tempo clemente, la bellissima cornice toscana, hanno contribuito alla riuscita di queste due giornate vissute per la passione della moto e per la voglia di condividerla con gli altri centauri appartenenti a questa community ormai consolidata.
Il sabato baciato dal sole estivo, ha permesso ai partecipanti di godere di centinaia di km di asfalto in ottime condizioni e quindi di poter sfogare la propria voglia di moto nel migliore dei modi. Non è mancato nemmeno l'aperitivo rituale, consumato nella tranquilla cittadina di Stia, giusto prima della solita abbondante cena in agriturismo, annaffiata da un ottimo vino rosso offerto per l'occasione dall'amico Drag8. La serata, animata dalla solita simpatica goliardia, ha vissuto il suo culmine alla consegna dello splendido gadget riservato ai partecipanti che farà sicuramente l'invidia di coloro che non lo possiederanno.
La domenica è stata più fugace rispetto agli appuntamenti precedenti, per dare la possibilità ai centauri presenti di un rientro verso casa all'asciutto, viste le previsioni meteo non troppo confortanti. E pertanto i saluti sono arrivati prima del solito, ma con la consapevolezza che presto tutto si ripeterà, perchè TerreMotor è sempre qui ad accompagnarci in questa meravigliosa passione che sono le moto.
E c'è già chi pensa al XII appuntamento...ma intanto...
Immagine

Info: http://www.terremotor.it/forum/viewtopic.php?f=26&t=8434

Non c'è da agiungere altro, se non :daglienedipiu:

 

XI Raduno...Back to the future!

E-mail PDF

Anche il X Raduno nazionale di TerreMotor è ormai entrato a far parte dei nostri piacevoli ricordi. Un decimo appuntamento che ha chiuso un ciclo quinquennale iniziato nel 2006, l'anno in cui si tenne il primo raduno ufficiale del forum. Da lì iniziò l'avventura che ancora oggi ci unisce.
In quei due giorni primaverili nel Casentino, l'incontro tra i vari utenti di TerreMotor fu portatore di reciproche simpatie e consolidò legami fino a quel giorno fatti di sole parole scritte su un forum.

Immagine

Lì vennero fondati Club molto esclusivi (ed ora leggendari) come "La Compagnia del Brunello" e la "Sottocompagnia dell'Aperitivo". Lì nacquero sincere amicizie. Si scoprì insomma una nuova realtà, fatta non solo di semplici nick, ma di persone vere accumunate dalla grande passione per le moto.
Rotto il ghiaccio, gli anni successivi furono sempre più intensi e videro la comunità crescere ed accrescersi di nuove esperienze portate dai nuovi numerosi utenti.

Immagine

Immagine

Nacquero altri gruppi e sottogruppi. Naturalmente non per dividersi, ma per "colorare" le giornate passate sul forum e soprattutto le uscite domenicali ed i raduni generali, ormai entrati a far parte delle abitudini primaverili ed autunnali di tutti noi. Ecco il "Dagliene Team", i "Bisonti Acrobatici", i "Lima Lama", i "Trattori Ruspanti", i "Motodromaniaci". Le varie tribù del forum hanno riempito pagine e pagine di simpatici sfottò reciproci, foto e video di pieghe, report di pranzi e cene, tutto sempre con la precisa intenzione di divertirsi insieme e far divertire.
E così si sono anche moltiplicati gli appuntamenti nazionali, magari estivi oppure culinari.

Immagine

Eccoci ad oggi, all'estate del 2011 che sta per iniziare. Sono trascorsi ben 10 Raduni Nazionali. Dieci importantissimi appuntamenti che hanno scandito le stagioni motociclistiche di molti utenti del forum. Un traguardo importante che forse non era nemmeno preventivabile. TerreMotor è ancora qui, attivo, magari diverso, ma sicuramente immutato nella passione di coloro che lo frequentano.
In questi anni molti utenti si sono uniti a noi. Molti altri hanno invece abbandonato le nostre pagine e la nostra compagnia. Di tutti rimarranno sempre bellissimi ricordi e per noi la speranza che, un giorno non troppo lontano, l'addio di alcuni si trasformi in un semplice arrivederci, affinché tornino con noi a condividere esperienze motociclistiche e conviviali.

Magari già dal prossimo grande raduno che verrà organizzato questo Settembre. Inizate a prepararvi ed a spargere la voce. L'undicesimo ci farà tornare dove tutto è iniziato.
In Toscana, nel Casentino.

Sin da ora, sia ben chiaro, un esclamazione ci unirà: Dagliene!

Immagine

 


Page 4 of 15