Il paraschiena

Guidi con le infradito???

Moderatori: k3pp0, Zuzz, fast3r

Avatar utente
k3pp0
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 4978
Iscritto il: lunedì 18 settembre 2006, 8:48
Moto: motopotente
Località: Lombardia - Sicilia Moto: Tuono 1000R
Contatta:

Il paraschiena

Messaggioda k3pp0 » domenica 16 ottobre 2011, 10:08

Ben bene, durante una passeggiata con il buon CountZero da UnionBike a Milano, mi son caduti gli occhi su dei paraschiena per me di marca sonosciuta...

Immagine


A vederli sembravano massicci, e di un materiale che non avevo mai visto prima, niente guscio in plasitica dura all'esterno...

Insomma tornato a casa ho dato un occhiata su internet...e ho scoperto che sono tutt'altro che sconosciuti! La marca si chiama Forcefield, e sti aggeggini qui sono abbastanza ben fatti, sono omologati livello 2 e offrono come caratteristica fondamentale la capacità di ridurre fino a meno di 4Kn la botta sulla schiena durante i test di omologazione. Diciamo che fanno meglio dei soliti noti Spidi, Dainese ecc ecc.

Il prezzo..in negozio costavano una sassata (circa 160) ma in rete si trovano tranquillamente a meno di 110 euri.

Il sito del produttore è

http://www.forcefieldbodyarmour.com

Il modello in questione è il Forcefield Sub Pro 4
Link

Un altro modello della casa, sempre omologato euro 2 è il L2K, anche questo dà un ottima impressione per fattura, forse un pò pesante (siamo intorno ai 500gr mi pare), costa qualcosina in meno..potrebbe forse essere più traspirante data la struttura a nido d'ape..non saprei.

Immagine

Tutti i paraschiena vengono via in 3 taglie uomo e due da donna, c'è sul sito una bella tabella per scegliere la taglia. Non tutti i rivenditori li hanno, ma ripeto, online si spuntano ottimi prezzi (basta guardare ebay)
Mi sa che sarà nel mio armadio entro Natale, la differenza rispetto allo Zandonà (che ai tempi era un bel paraschiena) si vede e si sente....confesso che un incidente visto ieri sotto casa con solita dinamica (auto taglia la strada, centauro sbalzato che finisce contro il marciapiede :paura: ) mi ha data quello che mancava per decidere di aggiornare un pò il mio guardaroba... :(
quando non riesco con le parole, provo con un rutto... [Sto arrivando...]

Avatar utente
Dr.Manetta
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 12124
Iscritto il: venerdì 14 aprile 2006, 11:17
Moto: Honda Hornet 600 Scacchi Gialli
Località: Pottopoli (a sud di Gnoccolandia)
Contatta:

Re: Il paraschiena

Messaggioda Dr.Manetta » lunedì 17 ottobre 2011, 9:22

Anche io ho la solita intenzione e questa mi sembra un ottima segnalazione. Passi la moto vecchia, ma l'abbigliamento tecnico no :docet:

Avatar utente
rallysta
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 11302
Iscritto il: giovedì 13 aprile 2006, 12:13
Moto: Tuono
Località: Bologna
Contatta:

Re: Il paraschiena

Messaggioda rallysta » lunedì 17 ottobre 2011, 20:34

I forcefield non li ho mai visti dal vivo... in generale però secondo me è importante convivere serenamente col parschiena ovvero è giusto guardare il grado di protezione, però anche la vestibilità è importantissima! Deve essere abbastanza sottile, flessibile per seguire bene i movimenti della schiena e leggero!

;)
:rallysta: Dove passo io... Non cresce più l'erba! :ossom:

Avatar utente
OIDDI
Polso Socievole
Polso Socievole
Messaggi: 1217
Iscritto il: sabato 15 aprile 2006, 13:25

Re: Il paraschiena

Messaggioda OIDDI » giovedì 20 ottobre 2011, 23:27

rallysta ha scritto:I forcefield non li ho mai visti dal vivo... in generale però secondo me è importante convivere serenamente col parschiena ovvero è giusto guardare il grado di protezione, però anche la vestibilità è importantissima! Deve essere abbastanza sottile, flessibile per seguire bene i movimenti della schiena e leggero!

;)


Come il mio della lidl.. 30 euro, una tavola de fero :oops: :oops:
Dalla prima lettera di carlo guzzi ai grisisti:

"In verita' vi dico: vi fermerete al semaforo e sgaserete per far ascoltare l voce del vosto griso con Scarico Libbero al mondo, cosi crederanno e si convetiranno.
Godrete altresi all'azionar della leva frizione del tintinnio della bidisco a secco"


Torna a “Abbigliamento”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti

cron