La moto totale (o quasi...) esiste?

Le novità, i test, le impressioni

Moderatori: Zuzz, fast3r, gianluigibombatomica

Avatar utente
Artax80
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 6019
Iscritto il: venerdì 14 aprile 2006, 12:15
Moto: Cbr 600 RR Blu
Località: Castelfiorentino City
Contatta:

Re: La moto totale (o quasi...) esiste?

Messaggioda Artax80 » mercoledì 1 luglio 2009, 15:20

Dr.Manetta ha scritto::dehehiou: Anche questo è vero. Ma pensa a doverlo aspettare ogni 5 km nel motodromo perché si deve fermare a raccogliere i bulloni...

Dai su..non guardiamo sempre il bicchiere mezzo vuoto! :dehehiou:
Quando li raccatta tutti fa un figurone per le curve!! :rido: :rido:

Avatar utente
k3pp0
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 4978
Iscritto il: lunedì 18 settembre 2006, 8:48
Moto: motopotente
Località: Lombardia - Sicilia Moto: Tuono 1000R
Contatta:

Re: La moto totale (o quasi...) esiste?

Messaggioda k3pp0 » mercoledì 1 luglio 2009, 18:38

Anvedi..tutti pronti in attesa che mi abbasso a raccogliere il bullone... :ciapastatamponata: MAI!!!!
Comunque no, ha una linea troppo complicata la benelli, per non paralre dei problemi già espressi dal Manetta.

Comunque erano due topic distinti, trovare la moto totale, e trovare la moto a k3pp0... non è troviamo la moto totale a k3pp0...poi se la trovate me la regalate? :angel:

Aho vedete qua di che si parla!!

Shiver 750GT Mana GT
quando non riesco con le parole, provo con un rutto... [Sto arrivando...]

Avatar utente
GAP
Motociclista da bar
Motociclista da bar
Messaggi: 392
Iscritto il: giovedì 27 marzo 2008, 12:48
Moto: kawasaki zx6r 2007
Località: Città di Castello (PG) Moto Kawasaki zx6r - 2007

Re: La moto totale (o quasi...) esiste?

Messaggioda GAP » mercoledì 1 luglio 2009, 19:27

Premetto che ora come ora se dovessi cambiare moto (e soprattutto se potessi) sarei molto tentato dalla Tiger, veramente bella e anche prestazionale. Però anche questa non mi dispiace:http://www.motomorini.com/web/?&win=pop&#?id=granpasso&
Immagine

Avatar utente
Caronte
Spiattellagomme
Spiattellagomme
Messaggi: 219
Iscritto il: giovedì 2 ottobre 2008, 13:53
Moto: KTM Duke 2
Località: Pontedera (PI)
Contatta:

Re: La moto totale (o quasi...) esiste?

Messaggioda Caronte » mercoledì 1 luglio 2009, 23:19

GAP ha scritto:Premetto che ora come ora se dovessi cambiare moto (e soprattutto se potessi) sarei molto tentato dalla Tiger, veramente bella e anche prestazionale. Però anche questa non mi dispiace:http://www.motomorini.com/web/?&win=pop&#?id=granpasso&

Il Granpasso è uno spettacolo...ma rimangono un po' le incognite della Benelli...
è affidabile?
dove la porto per i tagliandi?
insomma...è un po' un'incognita.
Però è veramente bellissima, ne ho viste anche un paio dal vivo e fanno veramente una bella impressione.
Immagine

Avatar utente
Dr.Manetta
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 12139
Iscritto il: venerdì 14 aprile 2006, 11:17
Moto: Honda Hornet 600 Scacchi Gialli
Località: Pottopoli (a sud di Gnoccolandia)
Contatta:

Re: La moto totale (o quasi...) esiste?

Messaggioda Dr.Manetta » giovedì 2 luglio 2009, 10:27

Diciamocelo, Benelli, Morini, Ducati e gli altri marchi italiani, hanno delle linee e delle soluzioni tecniche che distanziano ampiamente la concorrenza nipponica, ma la grossa pecca è sempre stata l'affidabilità di una produzione fatta in semi artigianalità. Se per Ducati hai comunque la certezza di una distribuzione diffusa sul territorio nazionale e quindi una buona rete di assistenza (almeno a presenza di officine autorizzate), per gli altri marchi è un bel problema...

Oltre al Tiger bisognerebbe provare veramente anche l'Aprilia. Ho trovato queste fotine che mi sfagiolano

Immagine

Immagine

In foto parrebbe perfetta :)

Avatar utente
k3pp0
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 4978
Iscritto il: lunedì 18 settembre 2006, 8:48
Moto: motopotente
Località: Lombardia - Sicilia Moto: Tuono 1000R
Contatta:

Re: La moto totale (o quasi...) esiste?

Messaggioda k3pp0 » giovedì 2 luglio 2009, 10:31

Tu ti provi la shiver e io la tuonazza.

Dobbiamo solo trovare un concessionario che le abbia entrambe in prova!
quando non riesco con le parole, provo con un rutto... [Sto arrivando...]

CountZero
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 3593
Iscritto il: giovedì 20 luglio 2006, 16:36
Moto: Honda Hornet 600
Località: Pisa

Re: La moto totale (o quasi...) esiste?

Messaggioda CountZero » giovedì 2 luglio 2009, 10:39

:mmm: ma quella nella foto non e' la mana (aprilia con il cambio automatico/sequenziale, senza frizione) ?
No, sono decisamente ancora troppo giovane per uan moto senza frizione :rotfl:

TRa l'altro non vedo nemmeno uno scacco :canna:
Ultima modifica di CountZero il giovedì 2 luglio 2009, 10:43, modificato 1 volta in totale.
"com'e' andare in moto?"
"e' pericoloso, sempre. E' veloce, se vuoi. Ma come ricompensa ogni volta c'e' la liberta', se ne sei capace" G. Faletti
---------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
7 Nov 2010 - NYC Marathon - http://www.ingnycmarathon.org/

Avatar utente
gianluigibombatomica
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 2376
Iscritto il: venerdì 4 aprile 2008, 16:47
Moto: Honda CBR 600 FS
Località: Pisa-Torino

Re: La moto totale (o quasi...) esiste?

Messaggioda gianluigibombatomica » giovedì 2 luglio 2009, 10:42

CountZero ha scritto::mmm: ma quella nella foto non e' la mana (aprilia con il cambio automatico/sequenziale, senza frizione)

:bene:
Manetta non farlo :mattarel:
just because you're breathing doesn't mean you're alive...

Avatar utente
k3pp0
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 4978
Iscritto il: lunedì 18 settembre 2006, 8:48
Moto: motopotente
Località: Lombardia - Sicilia Moto: Tuono 1000R
Contatta:

Re: La moto totale (o quasi...) esiste?

Messaggioda k3pp0 » giovedì 2 luglio 2009, 10:49

Credo e spero che abbia preso delle foto sbagliate, anche perchè la differenza con la shiver GT non è abissale.

Dottò se ti fai la moto senza frizione :ban:
quando non riesco con le parole, provo con un rutto... [Sto arrivando...]

Avatar utente
Caronte
Spiattellagomme
Spiattellagomme
Messaggi: 219
Iscritto il: giovedì 2 ottobre 2008, 13:53
Moto: KTM Duke 2
Località: Pontedera (PI)
Contatta:

Re: La moto totale (o quasi...) esiste?

Messaggioda Caronte » giovedì 2 luglio 2009, 11:00

Dr.Manetta ha scritto:Diciamocelo, Benelli, Morini, Ducati e gli altri marchi italiani, hanno delle linee e delle soluzioni tecniche che distanziano ampiamente la concorrenza nipponica, ma la grossa pecca è sempre stata l'affidabilità di una produzione fatta in semi artigianalità. Se per Ducati hai comunque la certezza di una distribuzione diffusa sul territorio nazionale e quindi una buona rete di assistenza (almeno a presenza di officine autorizzate), per gli altri marchi è un bel problema...

è vero...e se anche il marchio di turno offre tutte le garanzie del caso, questi sono comunque dei pregiudizi duri da abbattere.

Dr.Manetta ha scritto:Oltre al Tiger bisognerebbe provare veramente anche l'Aprilia. Ho trovato queste fotine che mi sfagiolano

Immagine

Immagine

In foto parrebbe perfetta :)


La Mana no. Il variatore su una moto mai. :mattarel:
Immagine

Avatar utente
Dr.Manetta
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 12139
Iscritto il: venerdì 14 aprile 2006, 11:17
Moto: Honda Hornet 600 Scacchi Gialli
Località: Pottopoli (a sud di Gnoccolandia)
Contatta:

Re: La moto totale (o quasi...) esiste?

Messaggioda Dr.Manetta » giovedì 2 luglio 2009, 12:24

In linea di massima sono contrario anche io. Però è anche vero che per una moto che coniuga l'uso quotidiano con quello turistico, la soluzione del variatore non è un'eresia. Essere in città sempre con la frizione in mano o affrontare diverse centiania di km in autostrada (come fa l'utenza media) sono occasioni in cui il cambio lo dimenticheresti volentieri in garage. Comuqnue credo che la Mana abbia un sequenziale, quindi cambio a pedale senza ausilio di frizione... ma non vorrei dire una cazzata :mmm:

Avatar utente
Caronte
Spiattellagomme
Spiattellagomme
Messaggi: 219
Iscritto il: giovedì 2 ottobre 2008, 13:53
Moto: KTM Duke 2
Località: Pontedera (PI)
Contatta:

Re: La moto totale (o quasi...) esiste?

Messaggioda Caronte » giovedì 2 luglio 2009, 12:31

Dr.Manetta ha scritto:In linea di massima sono contrario anche io. Però è anche vero che per una moto che coniuga l'uso quotidiano con quello turistico, la soluzione del variatore non è un'eresia. Essere in città sempre con la frizione in mano o affrontare diverse centiania di km in autostrada (come fa l'utenza media) sono occasioni in cui il cambio lo dimenticheresti volentieri in garage. Comuqnue credo che la Mana abbia un sequenziale, quindi cambio a pedale senza ausilio di frizione... ma non vorrei dire una cazzata :mmm:

Mah, io lo vedo utile esclusivamente in città. Anche in autostrada...metti la 6° e via. Ma per la città non c'è solo la frizione come "problema", anche l'agilità a bassa velocità di una moto non è certo quella di uno scooter.

La Mana monta un CVT da quel che mi risulta, quindi un vero cambio a variazione continua. Una soluzione simile a quella del Burgman 650, diversa dal semi-automatico dell'FJR 1300. Le marce che puoi scegliere non sono altro che aperture pre-impostatte delle pulegge che cambiano cambiando marcia.
Immagine

CountZero
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 3593
Iscritto il: giovedì 20 luglio 2006, 16:36
Moto: Honda Hornet 600
Località: Pisa

Re: La moto totale (o quasi...) esiste?

Messaggioda CountZero » giovedì 2 luglio 2009, 12:37

Caronte ha scritto:La Mana monta un CVT da quel che mi risulta, quindi un vero cambio a variazione continua. Una soluzione simile a quella del Burgman 650, diversa dal semi-automatico dell'FJR 1300. Le marce che puoi scegliere non sono altro che aperture pre-impostatte delle pulegge che cambiano cambiando marcia.


Piu' o meno rivisto da aprilia, ma si, il cambio sequenziale della mana funziona cosi', NON e' un cambio a ingranaggi senza frizione (robotizzato)
"com'e' andare in moto?"
"e' pericoloso, sempre. E' veloce, se vuoi. Ma come ricompensa ogni volta c'e' la liberta', se ne sei capace" G. Faletti
---------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
7 Nov 2010 - NYC Marathon - http://www.ingnycmarathon.org/

Avatar utente
GAP
Motociclista da bar
Motociclista da bar
Messaggi: 392
Iscritto il: giovedì 27 marzo 2008, 12:48
Moto: kawasaki zx6r 2007
Località: Città di Castello (PG) Moto Kawasaki zx6r - 2007

Re: La moto totale (o quasi...) esiste?

Messaggioda GAP » giovedì 2 luglio 2009, 12:46

Tornando al discorso Morini, per quanto riguarda l'assistenza non avrei problemi, a neanche 1 km da casa mia c'è il concessionario dove ho preso la Ninja che è anche autorizzato Morini infatti fino a poco tempo fa aveva una Granpasso in esposizione ed ora varie Corsaro.
Per ora comunque mi tengo la mia perchè per come la uso io per me rappresenta la moto totale: abito in un paese circondato da passi appenninici strepitosi, lavoro a 600 metri da casa, mia moglie non ne vuol sapere di salire in moto per cui ...............
Però da ex possessore di Transalp sono rimasto sempre attratto da questo genere di moto.
Ciao.
Immagine

Avatar utente
Dr.Manetta
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 12139
Iscritto il: venerdì 14 aprile 2006, 11:17
Moto: Honda Hornet 600 Scacchi Gialli
Località: Pottopoli (a sud di Gnoccolandia)
Contatta:

Re: La moto totale (o quasi...) esiste?

Messaggioda Dr.Manetta » giovedì 2 luglio 2009, 12:53

Relativamente alla Mana, preso dalla curisità sono andato sul sito Aprilia a leggermi le specifiche. Questo è quanto c'è scritto: "cambio Sportgear: Sequenziale a gestione elettronica con due tipologie di cambiata meccanica a sette marce o autodrive con tre differenti mappature: Touring/Sport/Rain".
Quindi sembrerebbe avere la doppia opzione, cosa confermata anche dalla foto dal vivo dove si vede la leva del cambio meccanico (con signorina in sella inclusa :dehehiou: )
Immagine


GAP, dammi un po' qualche info sul Transalp. Quale modello avevi? Come ti sei trovato nei viaggi? L'idea di metermi in garage un seconda moto come quella non l'ho ancora del tutto abbandonata.
;)


Torna a “Moto vetrina”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti