a che tacca il mono posteriore?

Sospensioni, Freni, Cerchi Flou...

Moderatori: Zuzz, fast3r, gianluigibombatomica

CountZero
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 3593
Iscritto il: giovedì 20 luglio 2006, 16:36
Moto: Honda Hornet 600
Località: Pisa

Re: a che tacca il mono posteriore?

Messaggioda CountZero » giovedì 10 giugno 2010, 18:45

1 tacca e' quella con la molla piu' estesa, l'ultima e' quella con la molla piu' compressa ;)
"com'e' andare in moto?"
"e' pericoloso, sempre. E' veloce, se vuoi. Ma come ricompensa ogni volta c'e' la liberta', se ne sei capace" G. Faletti
---------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
7 Nov 2010 - NYC Marathon - http://www.ingnycmarathon.org/

Avatar utente
Dr.Manetta
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 12142
Iscritto il: venerdì 14 aprile 2006, 11:17
Moto: Honda Hornet 600 Scacchi Gialli
Località: Pottopoli (a sud di Gnoccolandia)
Contatta:

Re: a che tacca il mono posteriore?

Messaggioda Dr.Manetta » giovedì 10 giugno 2010, 19:12

Bon, allora avevo detto giusto (ad un collega) :dehehiou:

Ora, il collega voleva avere una moto più rigorosa in curva, anche a scapito dell'agilità (ha una Hornet 2004) e io gli ho consigliato di aumentare il precarico, provando il mono alla 4a o 5a tacca (pesa intorno ai 70kg). Se non ricorco male, a parità di peso in sella, la molla estesa favorisce l'agilità a scapito della rigorosità, mentre il tutto chiuso da meno reattività, ma più consistenza. Spero di non aver sostenuto una tesi del caz.. :dehehiou:

CountZero
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 3593
Iscritto il: giovedì 20 luglio 2006, 16:36
Moto: Honda Hornet 600
Località: Pisa

Re: a che tacca il mono posteriore?

Messaggioda CountZero » giovedì 10 giugno 2010, 19:32

:mmm: boh...


:angel:
"com'e' andare in moto?"
"e' pericoloso, sempre. E' veloce, se vuoi. Ma come ricompensa ogni volta c'e' la liberta', se ne sei capace" G. Faletti
---------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
7 Nov 2010 - NYC Marathon - http://www.ingnycmarathon.org/

Avatar utente
Bendo
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 7536
Iscritto il: lunedì 17 aprile 2006, 18:59
Moto: Honda Hornet 600 Blu
Località: Gnoccolandia
Contatta:

Re: a che tacca il mono posteriore?

Messaggioda Bendo » lunedì 2 agosto 2010, 19:05

Dr.Manetta ha scritto:Bon, allora avevo detto giusto (ad un collega) :dehehiou:

Ora, il collega voleva avere una moto più rigorosa in curva, anche a scapito dell'agilità (ha una Hornet 2004) e io gli ho consigliato di aumentare il precarico, provando il mono alla 4a o 5a tacca (pesa intorno ai 70kg). Se non ricorco male, a parità di peso in sella, la molla estesa favorisce l'agilità a scapito della rigorosità, mentre il tutto chiuso da meno reattività, ma più consistenza. Spero di non aver sostenuto una tesi del caz.. :dehehiou:


il mono originale, specie dopo 20-30.000 km fa veramente quello che può.
Per aumentare il rigore della moto si può aumentare un po' il precarico (comprimere la molla), ma spesso questo porta solo ad avere una moto più "nervosa" anche se leggermente più stabile.
A mio avviso la scelta ottimale è un mono usato ma di tipo "professional", con 200-300 € cambia tutta la moto...
"Piego, quindi sono."
(Joe Bar)
ImmagineBendo :bob: :bendo:
"Poche osservazioni e molto ragionamento conducono all'errore,
molte osservazioni e poco ragionamento conducono alla verità."
(Proverbio cinese)

Avatar utente
fast3r
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 7132
Iscritto il: venerdì 14 aprile 2006, 13:25
Moto: Honda CBR 600 RR
Località: Cork, Irlanda
Contatta:

Re: a che tacca il mono posteriore?

Messaggioda fast3r » lunedì 2 agosto 2010, 19:10

M'era sfuggito sto post :porca:

Dr.Manetta ha scritto:Se non ricorco male, a parità di peso in sella, la molla estesa favorisce l'agilità a scapito della rigorosità, mentre il tutto chiuso da meno reattività, ma più consistenza. Spero di non aver sostenuto una tesi del caz.. :dehehiou:


Come ha detto Bendo, maggiore precarico = più stabilità ma maggiore rigidità sulle buche e sconnessioni dell'asfalto.
Io il mono originale lo tenevo alla sesta tacca, perché non sopportavo gli ondeggiamenti del posteriore in curva alle alte velocità, ma in teoria, specialmente per il mio peso, non si dovrebbe superare la quarta-quinta.

Ora che ho il mono decente...
... ehm...
... non l'ho mai regolato :porca:
Per la stessa ragione del viaggio, viaggiare... (Fabrizio De Andrè)

Nel frattempo in Irlanda... :senza_speranza:
Immagine

Avatar utente
Dr.Manetta
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 12142
Iscritto il: venerdì 14 aprile 2006, 11:17
Moto: Honda Hornet 600 Scacchi Gialli
Località: Pottopoli (a sud di Gnoccolandia)
Contatta:

Re: a che tacca il mono posteriore?

Messaggioda Dr.Manetta » lunedì 2 settembre 2013, 9:20

Vorrei ritornare alla 4 o 5 tacca del mono... Mi conviene tornare indietro oppure proseguire nel giro e fargli fare lo scalino più ampio? Ma c'è un modo per rendere più agevole l'operazione? Ieri mi stavo strappando il bicipite... :dehehiou:

Avatar utente
rallysta
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 11302
Iscritto il: giovedì 13 aprile 2006, 12:13
Moto: Tuono
Località: Bologna
Contatta:

R: a che tacca il mono posteriore?

Messaggioda rallysta » lunedì 2 settembre 2013, 10:28

Torna assolutamente indietro! Il salto non so se è fattibile comunque non è il massimo!
X agevolare l'operazione stai già usando la prolunga che honda fornisce x la chiave a settore?
Se si puoi usare una prolunga più lunga improvvisata, ma già con quella honda non era poi durissimo..
;)
:rallysta: Dove passo io... Non cresce più l'erba! :ossom:

Avatar utente
Dr.Manetta
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 12142
Iscritto il: venerdì 14 aprile 2006, 11:17
Moto: Honda Hornet 600 Scacchi Gialli
Località: Pottopoli (a sud di Gnoccolandia)
Contatta:

Re: a che tacca il mono posteriore?

Messaggioda Dr.Manetta » lunedì 2 settembre 2013, 11:22

In compressione gira facile, ma all'indietro... Proverò a prolungare ulteriormente la leva, magari con una bella chiave a manico lungo. :bene:

CountZero
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 3593
Iscritto il: giovedì 20 luglio 2006, 16:36
Moto: Honda Hornet 600
Località: Pisa

Re: a che tacca il mono posteriore?

Messaggioda CountZero » martedì 3 settembre 2013, 19:04

mmm, strano io con la chiave (e prolunga) originali non ho avuto problemi, magari e' solo che e' da tanto nella stessa posizione e si e un po' incollato.
"com'e' andare in moto?"
"e' pericoloso, sempre. E' veloce, se vuoi. Ma come ricompensa ogni volta c'e' la liberta', se ne sei capace" G. Faletti
---------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
7 Nov 2010 - NYC Marathon - http://www.ingnycmarathon.org/

Avatar utente
rallysta
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 11302
Iscritto il: giovedì 13 aprile 2006, 12:13
Moto: Tuono
Località: Bologna
Contatta:

R: a che tacca il mono posteriore?

Messaggioda rallysta » mercoledì 4 settembre 2013, 23:28

Puoi anche provare a martellare lateralmente un po' la chiave..
;)
:rallysta: Dove passo io... Non cresce più l'erba! :ossom:


Torna a “Ciclistica”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite