Cos'è la "passione"?

Non di sola moto vive l'uomo

Moderatori: CountZero, k3pp0, tabauro

Avatar utente
2LE
Cervello Fuso
Cervello Fuso
Messaggi: 14499
Iscritto il: sabato 15 aprile 2006, 19:13
Moto: Honda Hornet 600 Blu
Località: Nord italia
Contatta:

Re: Cos'è la "passione"?

Messaggioda 2LE » domenica 7 dicembre 2008, 23:01

grande :bene:
oer fortuna qualcuno tiene duro con l'hornet :bene: :daglienedipiu:
aiutooooooo!!!!!!!!! frenaaaaaaaaaa!!!!!!!!!
Quando la merda avra' un valore i poveri nasceranno senza il culo
Immagine

tabauro
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 2872
Iscritto il: domenica 16 aprile 2006, 10:51
Località: Roma

Re: Cos'è la "passione"?

Messaggioda tabauro » venerdì 12 dicembre 2008, 10:06

Bendo ha scritto:
ti capisco...
Non Riusciresti a mantenerle entrambi...
:boh:


Certamente, ma il problema sta più in me, di fatto è una specie di guerra di religione all'interno della mia testa.
Il NON accettare ragionamenti ovvi. Perchè qualsiasi cosa fai in moto non è come farla in macchina, ha un sapore diverso. O forse è diversa solo perchè non sono molti in giro in questo periodo, la sensazione di fare parte di un gruppo di "irriducibili"... che non scendono a compromessi.
Ma il non scendere a compromesso non è mai stato un atteggiamento molto intelligente o lungimirante... non so...
Cmq l'ho comprata e non comprerò la moto nuova per un po'....
:daglienedipiu:


non sempre è così brutto accettare dei compromessi... ;)
:abbraccio:
- "A Papà, ma si è n'fatto de salute non ve la potete fa passa dalla mutua.."- - "Siii la Mutua.... n'passa n'c@zzo ..pensa la fi#a!" -
Immagine Immagine Immaginen.1

Avatar utente
Jules
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 3068
Iscritto il: giovedì 13 aprile 2006, 11:45
Moto: YZF-R6 2006
Località: Roma Moto:YZF-R6
Contatta:

Re: Cos'è la "passione"?

Messaggioda Jules » venerdì 12 dicembre 2008, 12:10

tabauro ha scritto:
Bendo ha scritto:
ti capisco...
Non Riusciresti a mantenerle entrambi...
:boh:


Certamente, ma il problema sta più in me, di fatto è una specie di guerra di religione all'interno della mia testa.
Il NON accettare ragionamenti ovvi. Perchè qualsiasi cosa fai in moto non è come farla in macchina, ha un sapore diverso. O forse è diversa solo perchè non sono molti in giro in questo periodo, la sensazione di fare parte di un gruppo di "irriducibili"... che non scendono a compromessi.
Ma il non scendere a compromesso non è mai stato un atteggiamento molto intelligente o lungimirante... non so...
Cmq l'ho comprata e non comprerò la moto nuova per un po'....
:daglienedipiu:


non sempre è così brutto accettare dei compromessi... ;)
:abbraccio:


quoto, io non l'ho mai fatto e ho sempre preso una marea di legnate...


Torna a “Battiti in testa”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti